Ansaldo STS - Press Releases

Adempimenti informativi verso il pubblico (gio, 15 giu 2017)
Milano, 15 giugno 2017 Si rende noto che il Consiglio di Amministrazione di Ansaldo STS S.p.A. riunitosi in data odierna ha valutato, sulla base delle dichiarazioni e informazioni fornite dagli interessati, la sussistenza dei requisiti di indipendenza – ai sensi dell’art. 147-ter, comma 4, del TUF, dell’art. 3 del Codice di Autodisciplina promosso da Borsa Italiana e dell’art. 37 del Regolamento Consob n. 16191 del 29 ottobre 2007 – degli Amministratori Katharine Rosalind Painter, Alberto de Benedictis, Rosa Cipriotti, Michele Alberto Fabiano Crisostomo, Mario Garraffo e Fabio Labruna. Nell’effettuare la propria valutazione sulla sussistenza dei requisiti di indipendenza ai sensi del Codice di Autodisciplina, il Consiglio di Amministrazione ha adottato i criteri di valutazione indicati in tale Codice. Publishing date:  Giovedì, Giugno 15, 2017 - 15:00 Aggiungi al basket Vai al basket Aggiungi ai preferiti Versione PDF
>> leggi di più

Informazioni al pubblico (ven, 09 giu 2017)
Genova, 9 giugno 2017 Si rende noto che, in data odierna, il verbale dell’Assemblea degli Azionisti di Ansaldo STS S.p.A., tenutasi in data 11 maggio 2017, è stato messo a disposizione del pubblico presso la sede sociale, mediante pubblicazione sul sito internet della Società all’indirizzo www.ansaldo-sts.com/it/governance/assemblea-azionisti/assemblea-11-maggio-2017, nonché sul meccanismo di stoccaggio autorizzato www.emarketstorage.com. Publishing date:  Venerdì, Giugno 9, 2017 - 15:30 Aggiungi al basket Vai al basket Aggiungi ai preferiti Versione PDF
>> leggi di più

Ansaldo STS ha sottoscritto un Memorandum d’intesa con la società Metroselskabet per sviluppare una cosiddetta Proof of Concept (prototipo) per la nuova Dynamic Headway Solution sviluppata da tecnologia Hitachi per la metropolitana di Copenaghen (gio, 08 giu 2017)
Genova, 08 giugno 2017 La tecnologia di ultima generazione calibrerà automaticamente la frequenza dei treni in base al numero dei passeggeri presenti Ansaldo STS ha sottoscritto un Memorandum d’intesa con la società Metroselskabet per sviluppare una cosiddetta Proof of Concept (prototipo) per la nuova Dynamic Headway Solution sviluppata da tecnologia Hitachi per la metropolitana di Copenaghen M1/M2. La Dynamic Headway Solution verrà sviluppata utilizzando sia i sistemi di controllo ferroviario di Ansaldo STS sia la digitalizzazione tecnologica Hitachi IoT (internet of things), che si caratterizza per individuare la presenza del flusso passeggeri sulle banchine, attraverso dei sensori, analizzando così le necessità dei viaggiatori. E sulla base di tale domanda di mobilità, il numero di convogli disponibili potrà essere ottimizzato automaticamente, rispondendo così in modo dinamico al cambiamento improvviso del numero di utenti presenti. Questa tecnologia è particolarmente utile nel caso in cui aumenti la richiesta di mezzi durante l’esercizio metropolitano. Una soluzione dinamica che aiuterà a risolvere le possibili congestioni finanche prima che queste possa ripercuotersi sui passeggeri, aumentando così anche il grado di soddisfazione dei viaggiatori stessi. Per l’operatore questa soluzione, altamente reattiva e che adatta in tempo reale i numeri dei treni in base alla domanda effettiva, equivale alla possibilità di ridurre il conto energetico e i costi operativi, migliorando così l’operatività dei servizi. Publishing date:  Giovedì, Giugno 8, 2017 - 11:45 Aggiungi al basket Vai al basket Aggiungi ai preferiti Versione PDF
>> leggi di più

Stato di attuazione del programma di acquisto e disposizione di azioni proprie a servizio dei piani di incentivazione del management approvati dalla società (mer, 31 mag 2017)
Genova, 31 maggio 2017  STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA DI ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE A SERVIZIO DEI PIANI DI INCENTIVAZIONE DEL MANAGEMENT APPROVATI DALLA SOCIETA’  Ansaldo STS S.p.A. informa che, a seguito di quanto comunicato in data 23 maggio 2017 e in esecuzione della delibera dell’Assemblea dell’11 maggio 2017, sono stati effettuati da parte di Banca Akros S.p.A. i seguenti acquisti di azioni proprie, e precisamente:  in data 23 maggio 2017 n. 16.945 azioni ordinarie Ansaldo STS S.p.A. ad un prezzo medio ponderato di Euro 11,71844 per azione al netto delle commissioni;  in data 24 maggio 2017 n. 34.775 azioni ordinarie Ansaldo STS S.p.A. ad un prezzo medio ponderato di Euro 11,74934 per azione al netto delle commissioni;  in data 25 maggio 2017 n. 20.191 azioni ordinarie Ansaldo STS S.p.A. ad un prezzo medio ponderato di Euro 11,79445 per azione al netto delle commissioni;  in data 26 maggio 2017 n. 29.829 azioni ordinarie Ansaldo STS S.p.A. ad un prezzo medio ponderato di Euro 11,77997 per azione al netto delle commissioni;  in data 29 maggio 2017 n. 18.636 azioni ordinarie Ansaldo STS S.p.A. ad un prezzo medio ponderato di Euro 11.73635 per azione al netto delle commissioni;  in data 30 maggio 2017 n. 7.923 azioni ordinarie Ansaldo STS S.p.A. ad un prezzo medio ponderato di Euro 11,72839 per azione al netto delle commissioni.  Le operazioni di acquisto sono state effettuate sul mercato regolamentato in osservanza dei limiti indicati dalla predetta autorizzazione assembleare e delle disposizioni di legge e di regolamento applicabili, ivi incluse le norme di cui al Regolamento Delegato (UE) n. 2016/1052.  In allegato si riporta il dettaglio degli acquisti effettuati contenente le informazioni richieste dalla normativa vigente. Pertanto, alla luce di quanto sopra indicato, si comunica che la Società ha completato gli acquisti a servizio della tranche 2014 del Piano denominato “Stock Grant Plan 2014-2016”, per un totale di n. 128.299 azioni proprie, pari allo 0,06% del totale delle azioni rappresentative del capitale sociale, per un controvalore complessivo di Euro 1.508.320. Tali azioni verranno consegnate nel corso della prima metà del mese di giugno 2017 e, quindi, in conseguenza della consegna delle stesse, la Società non deterrà azioni proprie in portafoglio.  Con riferimento alla tranche 2015, gli acquisti saranno effettuati in tempo utile per consentire la consegna delle azioni nel corso dell’anno 2018, così come disciplinato dal regolamento del Piano, tenuto conto sia del numero di azioni acquistate sopra indicato che del limite massimo di n. 300.000 azioni ordinarie stabilito dall’Assemblea dell’11 maggio 2017. Prima dell’avvio di tali operazioni, la Società effettuerà le comunicazioni previste dalla normativa vigente.  Publishing date:  Mercoledì, Maggio 31, 2017 - 12:15 Aggiungi al basket Vai al basket Aggiungi ai preferiti Versione PDF
>> leggi di più

Napoli cerimonia riapertura cantiere metro (mar, 30 mag 2017)
Napoli, 30 maggio 2017 “La riapertura del cantiere di Scampìa della Metrocampania Nord Est, non solo rappresenta un importante passo in avanti per l’ultimazione dei lavori, ma soprattutto un contributo sostanziale per il miglioramento della qualità della vita di migliaia di persone che insistono in quell’area della città”. A parlare è Roberto Passalacqua (Vice President region railways & mass transit di Ansaldo STS, nonché coordinatore generale della società concessionaria Ati Ascosa Ferroviaria Scarl), intervenuto quest’oggi alla cerimonia ufficiale di riapertura del cantiere sito nell’area settentrionale della città cui hanno partecipato anche Claudio De Vincenti (ministro per la Coesione territoriale e del Mezzogiorno), Vincenzo De Luca (Governatore della Regione Campania) e Umberto De Gregorio presidente del Cda di Eav Srl (soggetto attuatore dell’intervento). Publishing date:  Martedì, Maggio 30, 2017 - 16:30 Aggiungi al basket Vai al basket Aggiungi ai preferiti Versione PDF
>> leggi di più

Avvio del programma di acquisto di azioni proprie a servizio del piano di incentivazione del Management approvati dalla Società (mar, 23 mag 2017)
Genova, 23 maggio 2017 Ansaldo STS comunica che, in data odierna, è stato dato avvio al programma di acquisto di azioni proprie, di cui all’art. 5 del Regolamento (UE) n. 596/2014, in esecuzione della delibera dell’Assemblea degli Azionisti tenutasi in data 11 maggio 2017, che ha deliberato l’autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie a servizio dei piani di incentivazione azionaria approvati dalla Società. Alla luce dei limiti imposti dalla suddetta delibera assembleare di autorizzazione all’acquisto di azioni proprie, il programma sarà eseguito nel rispetto dei seguenti termini: il numero massimo di azioni da acquistare, in una o più volte, è pari a n. 300.000 azioni ordinarie, corrispondenti allo 0,15% del capitale sociale, che saranno destinate esclusivamente a servizio dei piani di incentivazione azionaria approvati dalla Società; tenuto conto dell’attuale quotazione del titolo Ansaldo STS presso la Borsa di Milano (22 maggio 2017), il potenziale esborso massimo di acquisto per l’operazione è stimato in circa 3.516.000 Euro; gli acquisti saranno effettuati a condizioni di prezzo conformi a quanto previsto dall’art. 3, comma 2 del Regolamento Delegato (UE) n. 2016/1052 della Commissione Europea dell’8 marzo 2016. In particolare, tale articolo prevede che l’emittente non acquisti azioni ad un prezzo superiore al prezzo più elevato tra il prezzo dell’ultima operazione indipendente e il prezzo dell’offerta indipendente più elevata corrente sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.; le operazioni di acquisto saranno effettuate in conformità a quanto previsto dall’art. 132 del D. L.gs. n. 58/98, dall’art. 144-bis, comma 1, lett. b), del Regolamento Emittenti e da ogni altra normativa italiana o europea applicabile, nonché dalle prassi di mercato riconosciute dalla Consob; il quantitativo di azioni acquistate in ciascuna giornata non sarà superiore al 25% del volume medio giornaliero di azioni Ansaldo STS negoziato nel Mercato Telematico Azionario; gli acquisti delle azioni dovranno essere effettuati entro l’11 Novembre 2018; tale termine è in linea con quello massimo stabilito dall’Assemblea degli Azionisti di cui sopra, pari a 18 mesi dalla delibera assembleare dell’11 maggio 2017. Eventuali successive modifiche al predetto programma di acquisto verranno tempestivamente comunicate dalla Società al pubblico. Nell’ambito del suddetto programma, Ansaldo STS, comunicherà le operazioni effettuate a Consob e al mercato, secondo la tempistica prevista dalla normativa applicabile, fornendo le seguenti informazioni: 1) in forma dettagliata: la data, l’ora, il numero di azioni acquistate ed il prezzo di ogni acquisto; 2) in forma aggregata: per ogni giorno, il numero di azioni acquistate e il prezzo medio ponderato. Ad oggi, la Società non detiene azioni proprie. Publishing date:  Martedì, Maggio 23, 2017 - 10:15 Aggiungi al basket Vai al basket Aggiungi ai preferiti Versione PDF
>> leggi di più

Hitachi Rail Italy e Ansaldo STS a Montreal per UITP 2017 (lun, 15 mag 2017)
Montreal (Canada), 15 Maggio 2017 – Tecnologia, innovazione e sviluppo sostenibile. Questi sono solo alcuni dei temi posti al centro della sessantaduesima edizione dell’UITP Global Public Transport Summit, il principale salone mondiale dedicato al trasporto urbano e regionale che si terrà dal 15 al 17 maggio in Canada, al Palais de Congres de Montreal. render-1_s.jpg Hitachi Rail Italy e Ansaldo STS – aziende italiane che dal 2015 fanno parte del Gruppo Hitachi – saranno protagoniste della kermesse internazionale con uno stand in comune, sito nella Hall 2, dove verranno presentati gli ultimi prodotti e ricerche a clienti, istituzioni, partner e fornitori. render-3_s.jpg “Il salone di Montreal – spiegano i vertici delle due aziende – rappresenta un'ottima occasione per mostrare, anche sul territorio canadese, la nostra esperienza e, soprattutto, i nuovi progetti in cantiere. Dal successo dei cinquanta Frecciarossa 1000, terminati per l’alta velocità italiana, ai diversi contratti di segnalamento ferroviario, metropolitane driverless, soluzioni chiavi in mano (turnkey), attività di maintenance e full service in Italia e all’estero: abbiamo molto da mostrare al pubblico che visiterà il nostro spazio espositivo”. Publishing date:  Lunedì, Maggio 15, 2017 - 10:30 Aggiungi al basket Vai al basket Aggiungi ai preferiti Versione PDF
>> leggi di più

Resoconto Consolidato Intermedio di Gestione al 31 marzo 2017 (ven, 12 mag 2017)
  Genova, 12 maggio 2017   Si rende noto che, in data odierna, il Resoconto Consolidato Intermedio di Gestione al 31 marzo 2017, approvato dal Consiglio di Amministrazione di Ansaldo STS S.p.A. in data 28 aprile 2017, è stato messo a disposizione del pubblico presso la sede sociale, mediante pubblicazione sul sito internet della Società all’indirizzo www.ansaldo-sts.com/it/investor-relations/bilanci-rapporti, nonché sul meccanismo di stoccaggio autorizzato www.emarketstorage.com. Publishing date:  Venerdì, Maggio 12, 2017 - 12:45 Aggiungi al basket Vai al basket Aggiungi ai preferiti Versione PDF
>> leggi di più

Assemblea degli Azionisti 11 maggio 2017 (gio, 11 mag 2017)
Genova, 11 maggio 2017 L’assemblea ha approvato il bilancio 2016 e nominato il collegio sindacale Il Portafoglio ordini è pari a 6.488,4 milioni di euro rispetto a 6.410,4 milioni di euro dello stesso periodo dell’esercizio precedente (+1,2%). Nel 2016 gli Ordini acquisiti ammontano a 1.475,8 milioni di euro, rispetto a 1.336,0 milioni di euro nel 2015 (+10,5%). I Ricavi sono stati pari a 1.327,4 milioni di euro, rispetto al valore dell’anno precedente pari a 1.383,8 milioni di euro (-4,1%). Il Risultato Operativo (EBIT) è stato pari a 126,8 milioni di euro, rispetto al dato del 2015 pari a 135,8 milioni di euro (-6,6%). La Redditività operativa (ROS) si è attestata al 9,6%, rispetto al 9,8% dell’esercizio precedente. L’Utile netto è stato pari a 77,9 milioni di euro, rispetto ai 93,0 milioni di euro consuntivati nel 2015 (-16,3%). La Posizione finanziaria netta (surplus di cassa) al 31 dicembre 2016 è pari a (338,0) milioni di euro in linea con i (338,7) milioni di euro consuntivati nel 2015. PRINCIPALI DATI ECONOMICI 2016 Il Portafoglio ordini è pari a 6.488,4 milioni di euro rispetto a 6.410,4 milioni di euro dello stesso periodo dell’esercizio precedente (+1,2%). Nel 2016 gli Ordini acquisiti ammontano a 1.475,8 milioni di euro, rispetto a 1.336,0 milioni di euro nel 2015 (+10,5%). I Ricavi sono stati pari a 1.327,4 milioni di euro, rispetto al valore dell’anno precedente pari a 1.383,8 milioni di euro (-4,1%). Il Risultato Operativo (EBIT) è stato pari a 126,8 milioni di euro, rispetto al dato del 2015 pari a 135,8 milioni di euro (-6,6%). La Redditività operativa (ROS) si è attestata al 9,6%, rispetto al 9,8% dell’esercizio precedente. L’Utile netto è stato pari a 77,9 milioni di euro, rispetto ai 93,0 milioni di euro consuntivati nel 2015 (-16,3%). La Posizione finanziaria netta (surplus di cassa) al 31 dicembre 2016 è pari a (338,0) milioni di euro in linea con i (338,7) milioni di euro consuntivati nel 2015. Durante l’Assemblea degli Azionisti è stata proposta da Elliott International LP. e The Liverpool Limited Partnership un’azione di responsabilità nei confronti di alcuni Consiglieri, ai sensi dell’articolo 2393 del codice civile. Tale azione è stata respinta dall’Assemblea. Publishing date:  Giovedì, Maggio 11, 2017 - 19:45 Aggiungi al basket Vai al basket Aggiungi ai preferiti Versione PDF
>> leggi di più

Il CdA approva il resoconto Consolidato Intermedio di Gestione al 31 marzo 2017 (ven, 28 apr 2017)
Milano, 28 aprile 2017 Portafoglio ordini pari a 6.454,0 milioni di euro (+0,6%); Ordini acquisiti nel periodo per 266,1 milioni di euro (-14,5%); Ricavi pari a 299,1 milioni di euro (+2,7%); Risultato Operativo (EBIT) di 25,9 milioni di euro (+10,7%); Risultato Netto di 20,0 milioni di euro (+1,4%); Posizione Finanziaria Netta, cassa netta positiva, per (327,0) milioni di euro, sostanzialmente in linea con il primo trimestre 2016, pari a (328,3) milioni di euro. Il Consiglio di Amministrazione di Ansaldo STS (STS.MI), ha preso in esame ed approvato il resoconto consolidato intermedio di gestione del Gruppo al 31 marzo 2017. L’Amministratore Delegato e Direttore Generale, Andy Barr, ha commentato: “Sono estremamente soddisfatto che le performance della società siano in linea con le aspettative. Continuano ad esserci sfide in particolare nell’acquisizione di nuovi ordini e continueremo a lavorare intensamente per mantenere i nostri obiettivi”. Publishing date:  Venerdì, Aprile 28, 2017 - 16:15 Aggiungi al basket Vai al basket Aggiungi ai preferiti Versione PDF
>> leggi di più